Home / Aree terapeutiche / Urologia / Prostatite

Prostatite

1. Che cos’è

La prostatite è un’infiammazione della prostata, un organo che fa parte del sistema riproduttivo maschile, che colpisce circa il 38% degli uomini sessualmente attivi; può evolvere in un’infezione della ghiandola prostatica e se non adeguatamente trattata la prostatite può assumere una natura di tipo cronico. Molto spesso è causata da agenti microbici non adeguatamente trattati.

2. Sintomi

I principali sintomi della prostatite includono dolore sovrapubico, testicolare e/o perianale, diminuzione del desiderio sessuale, disfunzioni erettili e minzionali.

3. Stile di vita consigliato

Prevenzione

Sulla base dei dati epidemiologici raccolti in anni di studi è possibile tratteggiare una serie di comportamenti che aumentano il rischio di sviluppare prostatite: il fumo, mangiare molti formaggi e carboidrati, la promiscuità sessuale in assenza di opportune precauzioni.

Cura

Una volta diagnosticata, è possibile comunque ridurre i fastidiosi sintomi associati alla prostatite (ed evitare inoltre complicanze pericolose) attraverso l’adozione di alcuni comportamenti virtuosi:

  • seguire una dieta ad hoc, consumando pasti ad orari regolari, diminuendo cibi piccanti, carne, alcolici, acidificanti delle urine, e bevendo molto
  • evitare sport che possano causare traumi alla prostata (bicicletta, guida in moto, equitazione) favorendo invece l’attività fisica di tipo moderato
  • curare la propria igiene ed evitare biancheria e pantaloni troppo aderenti